Amazon brevetta i servizi di stampa e consegna di oggetti in 3D

Non è certo una novità il forte interesse di Amazon verso il mercato dei servizi di stampa 3D, ma da qualche giorno è diventato qualcosa di ancora più concreto, iniziando a tradursi in un vero e proprio settore strategico per il futuro dell’azienda statunitense.

Dopo aver realizzato un vero e proprio negozio online dedicato alla stampa tridimensionale ed ampliato i propri servizi grazie ad alcune importanti collaborazioni, il 19 febbraio Amazon ha depositato una richiesta di brevetto relativa ai servizi di stampa e consegna di oggetti tridimensionali.

Amazon brevetta tutta la filiera dei servizi di 3D Printing

Attraverso una gestione completa di tutti i processi, Amazon intende dunque porsi come service provider di riferimento, dalla stampa in tre dimensioni dell’oggetto fino alla consegna, entrando così in competizione diretta con operatori esistenti come Shapeways, i.Materialise, Sculpteo, con i marketplaces e con le communities e hubs come 3DHubs o MakeXYZ.

 

 

Rispondi